Le commissioni di Bitcoin sono aumentate del 750%, quelle di Ethereum del 280%

Secondo i dati del portale analistico Bitinfocharts, nell’ultimo mese, la commissione (FEE) media per una transazione di Bitcoin è aumentata del 752%, passando da $ 0,68 a $ 5,8. Le FEE sono salite alle stelle negli ultimi giorni, il che coincide con il balzo del prezzo di BTC sopra gli $ 11.000. Infatti, solo negli ultimi 3 giorni, le FEE dei miner sono raddoppiate.

Fonte: Bitinfocharts

Tuttavia, sempre secondo i dati Bitinfocharts, la fee di $ 5,8 è una commissione irrisoria rispetto al massimo storico raggiunto nel 2017 a $ 55 per transazione.

Fonte: Bitinfocharts

Cause dell’aumento delle FEE

Le commissioni tendono a salire alle stelle quando aumentano le attività on-chain sulla Blockchain. Tenendo conto dell’aumento del prezzo di BTC e quindi un incremento generale delle attività degli utenti, il rialzo vertiginoso delle commissioni era abbastanza prevedibile.

L’aumento del prezzo delle FEE è inoltre correlato alle transazioni di BTC non confermate nella mempool. Le dimensioni della Mempool hanno raggiunto il picco il 24 luglio quando in attesa di conferma c’erano le transazioni per un totale di 80 MB. Quando la coda di transazioni non confermate aumenta, gli utenti che desiderano inviare BTC più velocemente, aumentano la “transaction fee” in modo che i miner confermino la transazione più velocemente.

Fonte: Blockchain.com

L’ultimo aumento delle commissioni di BTC è stato registrato a maggio, dopo il tanto attesa halving del 11 maggio. Dopo il dimezzamento della ricompensa per i miner, la fee media nella blockchain di Bitcoin ha raggiunto un massimo di due anni a $ 6,6.

Ethereum FEE

Nella blockchain di Ethereum, la seconda criptovaluta in termini di capitalizzazione di mercato, il prezzo delle commissioni è aumentato del 280% rispetto ai dati del mese precedente – da $ 0,5 a $ 1,9. Inoltre, grazie alla crescita della FEE, anche il reddito dei miner di ETH è aumentato del 60% – a $ 3,4.

Fonte: Bitinfocharts

Infine, secondo la società analitica CoinmMetrics, l’aumento delle commissioni nella blockchain di Ethereum è dovuto al rapido aumento di popolarità del settore DeFi.

Leggi anche: Cos’è la DeFi e come funziona?

Per non perdere le notizie più importanti provenienti dal mondo delle criptovalute iscriviti a CryptoRivista su: Facebook Twitter Telegram LinkedIn.