L’halving di Bitcoin è stato implementato con successo. La ricompensa per il mining è scesa a 6,25 BTC

Il terzo halving di Bitcoin è stato implementato con successo. Pochi minuti fa è stato minato il blocco numero 630000, dopo il quale la ricompensa dei miner per il blocco estratto è scesa da 12.5 BTC a 6,25 BTC.

Il primo blocco con il premio ridotto è stato minato alle 21:25, ora di Roma, dal mining pool Antpool. 

Schermata-2020-05-11-alle-21-32-10

Dati: Blockchain.com

L’halving di Bitcoin, molto probabilmente, avrà due conseguenze principali. Innanzitutto, naturalmente, una diminuzione dell’offerta di Bitcoin sul mercato porterà a lungo termine ad un aumento del prezzo. Ma, probabilmente, quest’effetto non sarà immediato.

La seconda conseguenza dell’halving è più negativa. Le ricompense dimezzate renderanno molti ASIC miner non redditizi, il che, molto probabilmente, farà crollare l’hashrate della rete di Bitcoin. Ciò significa che fino al prossimo ricalcolo della potenza, i blocchi nella rete di bitcoin verranno minati molto più lentamente. La conseguenza di tutto ciò è che le transazioni richiederanno più tempo e le commissioni aumenteranno significativamente.

Infine, se volete scoprire di più sull’halving di Bitcoin, potete leggere il nostro articolo al riguardo

Crypto menzionate (1)

Bitcoin / BTC
$