PayPal e Venmo aggiungeranno il supporto di criptovaluta

Il sistema di pagamento PayPal e il suo servizio di pagamento mobile Venmo forniranno agli utenti la possibilità di acquistare / vendere le criptovalute entro tre mesi, riporta CoinDesk.

Secondo CoinDesk la funzionalità integrata consentirà di acquistare, vendere e archiviare criptovalute direttamente dall’app di PayPal. Per quanto riguarda la liquidità, quest’ultima verrà fornita al gigante FinTech attraverso la collaborazione con gli exchange di Bitcoin.

I potenziali partner di PayPal potrebbero essere Coinbase e Bitstamp. Quest’ultimi non sono stati nominati a caso, visto che gli utenti di due exchange possono già ora prelevare i fondi sul proprio conto PayPal. Inoltre, Coinbase e PayPal facevano parte della Libra Association, finché il gigante Fintech non ha deciso di abbandonare la criptovaluta di Facebook. La decisione di uscire dal progetto Libra fu spiegata dal management di PayPal con la volontà di indirizzare le risorse verso i propri sviluppi al fine di “rendere le finanze più accessibili”.

Insomma, più di un interlocutore di CoinDesk prevede che il lancio del servizio avverrà nei prossimi tre mesi, anche se non è chiaro quante criptovalute supporteranno il servizio al lancio.