Italia - ‘The Bomber’ dovrà restituire $ 170 milioni agli utenti di BitGrail

Scritto da Vlad Golub
< 1 minuto 29-01-2019

Banner image

Il tribunale italiano che si occupava del fallimento dell’exchange BitGrail e del suo proprietario Francesco ‘The Bomber’ Firano,  ha intimato a quest'ultimo di restituire ai clienti della piattaforma $ 170 milioni persi. Ciò è dimostrato dai documenti giudiziari pubblicati dal Gruppo delle vittime di BitGrail (BGVG).

 

 

Inoltre, con un mandato giudiziario, a Firano è stata confiscata una parte significativa del patrimonio.

 

'Le autorità italiane hanno già sequestrato oltre 1 milione di dollari dai beni personali di Firano, compresa la sua auto. Inoltre, dai conti  sono stati ritirati milioni di dollari in criptovalute e trasferiti ad un fiduciario nominato dal tribunale ', hanno affermato in BGVG.

 

Ricordiamo che, tra luglio ed ottobre 2017, un totale di 17.000.000 di Nano (più di $ 170 milioni all’epoca) è stato ritirato/rubato da BitGrail a seguito di ‘transazioni non autorizzate’. Allo stesso tempo, 230 bitcoin (BTC) sono stati trasferiti nel portafoglio personale di Firano. La direzione dell'exchange ha annunciato ufficialmente l'accaduto solo a febbraio 2018.

 

Secondo il tribunale, è stata proprio la vulnerabilità del software di Crypto-exchange a permettere che i wallet venissero devastati. La versione di Firano sull'errore nel protocollo della criptovaluta Nano non è stata confermata.

 

Aggiornamento giornaliero

I nostri social


Le idee e le opinioni espresse in questo articolo non sono da considerare come un consiglio finanziario. Qualsiasi trade o investimento comporta dei rischi: si consiglia di condurre la propria ricerca prima di prendere una decisione definitiva. Il sito CryptoRivista.com non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001

[@username_url] profile img @vlad
Vlad Golub
CEO
611 NOTIZIE
10 ARTICOLI

Vlad Golub è il CEO di CryptoRivista ed è uno dei autori. Interessato alla scena di Bitcoin sin dal 2014, adora scrivere dei nuovi modi grazie ai quali la tecnologia Blockchain migliorerà il mondo.