13-05-2019 1 minuto

Bakkt inizierà a testare la propria piattaforma a luglio

vlad Scritto da Vlad Golub

Bakkt, la piattaforma di trading per criptovalute, ha annunciato che i test di Bitcoin Future con consegna fisica inizieranno quest'estate.

 

 

Secondo quanto ha dichiarato la responsabile di Bakkt, Kelly Loeffler, la sua azienda sta lavorando a stretto contatto con la Commodity Futures Trading Commission (CFTC) per rendere tutte le attività di Bakkt conformi con la legge federale.

 

"Insieme ai nostri partner, lavoreremo con i clienti nelle prossime settimane per testare i futures e le soluzioni di custodia, che dovrebbero essere lanciate a luglio", ha scritto  Kelly Loeffler.

 

Inoltre, la responsabile di Bakkt, ha aggiunto che la sua azienda  all'inizio dovvrebbe offrire ai propri utenti solamente due tipi di contratti future - con scadenze giornaliere e mensili. Oltre a questo, sottolineano in Bakkt, la gestione del rischio e il meccanismo per assicurare questi contratti soddisferanno gli standard del mercato tradizionale dei derivati.

 

Per di più, la società assegnerà 35 milioni di dollari per coprire le transazioni che passeranno attraverso la azienda di clearing. Bakkt è anche in trattativa con il Dipartimento dei servizi finanziari dello Stato di New York per ottenere lo status di società fiduciaria e l'opportunità di lavorare come depositario qualificato di risorse digitali.