14-10-2018 1 minuto

L'aggiornamento ''Costantinopole'' nella test-net di Ethereum non è andato come previsto

vlad Scritto da Vlad Golub

L'attivazione dell'aggiornamento di nome ‘'Constantinople ‘’nella test-net ‘'Ropsten’’ di Ethereum è statp effettivamente implemmentato al blocco 4.230.000.

 

 
 

Tuttavia, durante l’aggiornamento si sono verificati alcuni problemi. Quindi, secondo CoinDesk, pare che la test-blockchain Ropsten si sia bloccata per un certo periodo di tempo sul blocco numero 4.229.999. La causa dell'incidente è ancora sconosciuta, anche se alcuni sviluppatori di Ethereum pensano che il problema sia dovuto all'aggiornamento del codice, o alla riluttanza dei miner dnell'aggiornare i propri nodi a ‘'Costantinopole’’.

 

Ciò nonostante, dopo un breve periodo di tempo, nella test-net è apparso un blocco attivato di Constantinopole: tuttavia si è scoperto che attraverso la test-net non passano le transazioni.

 

Il Release Manager di Parity, Afri Schoedon, ha sottolineato che i problemi sono dovuti al fatto che molti dei miner non abbiano aggiornato il software, nonostante le richieste degli sviluppatori di Ethereum.

 

Inoltre, Schoedon è convinto che l’hard-fork ’'Costantinopole’' non avverrà prima del 2018, perché, secondo lui, è necessario indagare attentamente il problema.

 

 
 

Ricordiamo che venerdì, 12 ottobre, gli sviluppatori di Ethereum hanno suggerito che l’aggiornamento '’Costantinopole'’ si svolgerà molto probabilmente a novembre, anche se la data dell'aggiornamento della rete e, di conseguenza, il numero del blocco sul quale dovrebbe avvenire l'attivazione del codice, non sono ancora definiti.