Cryptorivista - Ripple – xCurrent surclassa il sistema bancario Swift

Scritto da Andrea Scavolini
1 minuto 07-02-2019

Banner image

L'amministratore delegato di Ripple che si occupa di Asia meridionale, Medio Oriente e Nord Africa, ha recentemente affermato che la soluzione di pagamento transfrontaliero della compagnia xCurrent offre alle banche e alle istituzioni finanziarie un enorme risparmio sui costi rispetto a Swift.

 

Nella recente intervista rilasciata a The Asian Banker, Navin Gupta sostiene che la società di pagamenti transfrontalieri con sede in Brasile, BeeTech, grazie all’utilizzo del protocollo xCurrent sia riuscita ad abbattere le tariffe Swift per tutti i suoi corridoi di rimesse, "lasciando cadere le proprie commissioni da $ 20 a $ 2 per transazione nel processo”.

 

Gupta ha aggiunto di essere ottimista riguardo questa svolta che riguarda l'adozione delle soluzioni di pagamento transfrontaliero di Ripple, rilevando un numero crescente di banche e istituzioni finanziarie "progressiste" che si stanno lanciando verso le nuove tecnologie finanziarie. Al momento Ripple ha più di 200 aziende nella sua rete, con nuove compagnie che si iscrivono ogni settimana.

 

Ognuna delle 200 istituzioni finanziarie, di cui il 50% proviene dall'Asia e dal Medio Oriente, è pronta per la produzione e sta per essere avviata. Ci sono voluti due anni per acquisire i primi 100 clienti, ma c’è voluto solo un anno per acquisire i successivi 100. I clienti esistenti ci stanno utilizzando di più sfruttando i nostri corridoi multipli e l'effetto rete sta davvero iniziando a decollare, ha affermato il CEO nell’intervista.

 

Ci teniamo a precisare che il sistema xCurrent, non sfrutta il token XRP, ma i protocolli di Ripple Labs. xCurrent è la soluzione software aziendale di Ripple che consente alle banche di regolare immediatamente i pagamenti transfrontalieri con il monitoraggio end-to-end. Usando xCurrent, le banche si scambiano messaggi in tempo reale per confermare i dettagli del pagamento prima di iniziare la transazione e per confermare la consegna una volta che si è stabilita.

 


 

Per quanto riguarda Ripple's xRapid, che invece utilizza XRP per aumentare la liquidità, Gupta afferma che la spinta della compagnia per aumentare la chiarezza normativa sulle risorse digitali in tutto il mondo per riuscire portare più banche e istituzioni finanziarie a bordo.

 


 

XRP è pronto a dare alle compagnie internazionali un nuovo modo di trasferire denaro senza dover tenere grandi somme di denaro nelle banche di tutto il mondo, ha concluso Gupta.

 

Aggiornamento giornaliero

I nostri social


Le idee e le opinioni espresse in questo articolo non sono da considerare come un consiglio finanziario. Qualsiasi trade o investimento comporta dei rischi: si consiglia di condurre la propria ricerca prima di prendere una decisione definitiva. Il sito CryptoRivista.com non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001

[@username_url] profile img @scavolize
Andrea Scavolini
Editor-in-Chief
81 NOTIZIE
7 ARTICOLI

Andrea Scavolize, classe 1992, psicologo esperto nel rapporto tra tecnoscienza e società nell'era postmoderna. Da sempre immerso nel mondo della tecnologia , ha cominciato nel 2017 a studiare autonomamente criptovalute e blockchain: è il fondatore della community facebook 'Bitcoin Pesaro e Urbino' e attualmente lavora come Editor-in-chief per CryptoRivista.
Social: