27-04-2019 < 1 minuto

eTrade vorrebbe integrare Bitcoin ed Ethereum all’interno dei propri servizi

a.kok Scritto da Alessandro Kokich

Il broker americanoE-Trade intende fornire ai propri clienti l'opportunità di scambiare criptovalute, riporta Bloomberg, citando fonti informate.

 

Inizialmente solo Bitcoin ed Ethereum saranno disponibili sulla piattaforma E-Trade, ma in seguito la società aggiungerà il supporto per altre criptovalute.  Ulteriori dettagli non sono ancora noti.

 

Secondo la pubblicazione, E-Trade può diventare una delle più grandi aziende americane offrendo l'opportunità di commerciare i crypto asset.  Il fatto che si stia parlando delle monete digitale all'interno questa piattaforma, è un segno della loro accettazione di massa nel mondo della finanza.  E-Trade sarà anche in concorrenza con noti player del mercato come Coinbase e Robinhood, il cui valore di mercato è di circa $ 8 miliardi e $ 5,6 miliardi, rispettivamente.

 

Ricordiamo che all'inizio dell'anno scorso E-Trade ha lanciato il trading di bitcoin futures su CME.  Prima di questo, il broker aveva già fornito ai clienti l'accesso al trading di crypto derivati della borsa CBOE.