26-02-2019 1 minuto

HTC EXODUS 1 - Lo smartphone blockchain ora può essere acquistato in valuta Fiat, LTC e BNB.

vlad Scritto da Vlad Golub

HTC, produttore di elettronica di Taiwan, ha iniziato a vendere lo smartphone blockchain EXODUS 1 in valuta fiat (euro, dollaro, ecc.), oltre ad aggiungere altre criptovalute come metodo di pagamento: Litecoin (LTC) e Binance Coin (BNB). Il prezzo del gadget è di $ 699. La conferma è arrivata durante la conferenza Mobile World Congress (MWC) di Barcellona.

 

Si noti che al momento EXODUS 1 è venduto solo nel negozio online di HTC, ma i rappresentanti dell’azienda sono già in trattativa con gli operatori di telecomunicazioni per inserire il gadget anche nei negozi.

 

Allo stesso tempo HTC ha annunciato il supporto nativo del browser Opera, che consentirà agli utenti di effettuare microtransazioni in criptovaluta direttamente dall’app. Inoltre anche Zion Mobile Wallet, portafoglio nativo, consente i pagamenti tramite applicazioni decentralizzate.

 

 

 

NB. Il wallet Zion funziona in un ambiente di esecuzione affidabile senza comunicare con il sistema operativo del telefono stesso, il che migliora la sicurezza del wallet.

 

Inoltre, a partire da oggi, EXODUS 1 supporta anche le applicazioni decentralizzate Decentraland ed Etheremon.

 

 

 

Ricordiamo che anche il gigante Samsung ha presentato il nuovo telefono denominato Galaxy S10 che supporta in modo nativo l’archiviazione  delle chiavi private.