02-04-2019 1 minuto

Waves svilupperà la roadmap relativa all’introduzione della blockchain per la Russia

alexfer33 Scritto da Alessio Ferraro

La compagnia russa Waves Platform, insieme alla Novosibirsk Institute of Software Systems (NIPS), creerà una roadmap per l'introduzione della tecnologia blockchain nel quadro del programma statale russo chiamato ‘Digital Economy’. 

 

Come notato da Sergey Nakvasin, direttore per lo sviluppo delle competenze di ricerca e riserve scientifiche e tecnologiche dell'organizzazione digitale autonoma non profit, gli specialisti di Waves aiuteranno a sviluppare la roadmap tenendo conto delle tendenze del mercato globale e delle esigenze aziendali. Egli ha inoltre aggiunto:

 

'É importante che in questa roadmap ci sia un quadro reale della situazione del mercato, in modo da dare alle aziende, alle istituzioni scientifiche e allo stato nuove opportunità.'

 

La tabella di marcia dovrebbe includere un'analisi dello stato attuale delle industrie e delle tecnologie, determinare la traiettoria del loro sviluppo e anche essere la linea guida principale per la fornitura di sostegno statale. Il costo del lavoro, in questo caso, sarà di 0,01 rubli, ovvero gratis.

 

La roadmap di Waves dovrà includere un’analisi sulla tecnologia blockchain, 5G, Internet of Things industriale e Big Data, il tutto sarà usato dalla società statale Rostec, la quale da lavoro a oltre 453.000 dipendenti.

 

Si prevede che la roadmap per lo sviluppo della blockchain sarà sviluppata entro giugno 2019. Essa dovrà essere approvata dal consiglio di sorveglianza del progetto 'Digital Economy' e dal governo russo. Inoltre, le attività della roadmap inizieranno ad essere implementate nel terzo e nel quarto trimestre del 2019.

 

Entro la fine del 2021, è previsto lo sviluppo di soluzioni tecnologiche e l'implementazione di progetti pilota utilizzando la tecnologia di registro distribuito.