04-02-2019 < 1 minuto

Crisi Venezuela - In una settimana sono stati convertiti 17,1 miliardi di Bolivar in Bitcoin

vlad Scritto da Vlad Golub

La scorsa settimana è stata la più attiva di sempre in termini di scambi in Venezuela: quasi 17,1 miliardi di Bolivar sono stati convertiti in BTC. Il volume degli scambi totale è stato di 1972 BTC. Ciò è evidenziato dal sito CoinDance.

 


 

A loro volta, le autorità venezuelane hanno emanato un 'Decreto costituzionale sul sistema integrato di beni digitali', che regola le attività degli scambi di Bitcoin e di altre società che si occupano delle criptovalute.

 

'Il Rilascio, utilizzo o il mining di Petro e altre criptovalute senza il permesso dell'autorità governativa e in violazione delle altre formalità previste in questa risoluzione saranno punite con una multa fino a $ 18.000', dice il documento.

 

Tuttavia, dicono gli esperti, è improbabile che il decreto abbia un impatto significativo sui servizi p2p, come LocalBitcoins. Il passaggio delle persone latinoamericane alle criptovalute è attribuito alla difficile situazione economica dovuta a sanzioni e iperinflazione della moneta nazionale.