12-10-2018 < 1 minuto

Ethereum Constantinople: l’Hard-fork potrebbe svolgersi a novembre

vlad Scritto da Vlad Golub

Secondo quanto riportato da CoinDesk, nel corso della tradizionale videoconferenza degli sviluppatori di Ethereum, avvenuta venerdì 12 ottobre, è stato annunciato che l’hard-fork denominato ‘Costantinopole’ si terrà, molto probabilmente, a novembre.

 

Ad oggi, l'aggiornamento del codice è stato già implimentato all’interno dei client più popolari della rete, tra cui Ethereum Foundation e Parity, ma la data del fork e, di conseguenza, il numero esatto del blocco sul quale verrà effettuato l’aggiornamento, non sono ancora definite.

 

L'aggiornamento, tuttavia, dipenderà  dalla fluidità con la quale la nuova fork passera attraverso la rete-test di nome ‘Ropsten’, la cui attivazione è stata posticipata a domenica 14 ottobre, a causa di un bug scoperto.

 

‘'Gli sviluppatori non vedono l'ora dell'imminente lancio di ‘Constantinople’ nella rete-test. Siamo sulla strada giusta e speriamo che il rilascio di ‘Costantinopole’ nella rete principale avverrà tra meno di un mese, dopo  il Devcon’’, ha dichiarato Hudson Jameson, responsabile delle comunicazioni presso la Ethereum Foundation dopo la conferenza.

 

In precedenza ci si aspettava che l'attivazione di ‘Costantinopole’ nella rete principale di Ethereum si svolgerà prima della conferenza Devcon4, che si terrà dal 30 ottobre al 2 novembre a Praga. A settembre, tuttavia, gli sviluppatori di Ethereum hanno dichiarato che l’hard-fork prevista, molto probabilmente, si terra a dicembre.