07-04-2019 1 minuto

Il denaro fiat sta tornando sul mercato delle criptovalute

alexfer33 Scritto da Alessio Ferraro

Kain Warwick, il CEO del processore di pagamenti Blueshyft, ha dichiarato che il denaro fiat sta tornando sul mercato delle criptovalute, proprio come avvenne nel corso dell’ultima ‘Bull Run’ .

 

Secondo Warwick, al momento, il volume dei depositi fiat che arrivano sugli exchange è all'incirca lo stesso di maggio 2018.


 


Warwick ha affermato:

 

'Sta arriva un nuovo afflusso di denaro fiat, gli acquirenti stanno tornando sul mercato delle criptovalute.'

 

In una conversazione con la testata Micky, il CEO di Blueshyft ha espresso che il recente aumento dei volumi di trading non è stato affatto 'accidentale’ ma conferma la logica di un trend rialzista:

 

'Lavoriamo con molti exchange e, negli ultimi due o tre mesi, abbiamo assistito a una crescita abbastanza stabile dei depositi. Nel 2016, la crescita dei depositi ha rappresentato un chiaro segnale rialzista, da cui è poi partita l'ultima Bull Run.'

 

Secondo Warwick, l'afflusso di moneta legale è ‘uno dei migliori indicatori che riflettono l'interesse organico dei partecipanti al mercato’ e rappresenta il desiderio di questi ultimi di investire in criptovalute.

 

‘I volumi di trading sono facili da manipolare. Tuttavia, è molto più difficile falsificare i dati sul flusso di denaro che entra nell'ecosistema.’

 

Infine, l’uomo ha aggiunto che questa settimana il fatturato di Blueshyft ha raggiunto il livello più alto da dicembre 2017, quando il prezzo del Bitcoin era vicino al valore di 20.000 dollari.