25-02-2019 1 minuto

Macron: ‘’Dobbiamo iniziare ad utilizzare la blockchain in Europa’’

alexfer33 Scritto da Alessio Ferraro

Il presidente francese Emmanuel Macron ha invitato gli agricoltori a utilizzare la tecnologia blockchain per monitorare gli alimenti nelle catene di approvvigionamento. Egli ha affermato: 

 

‘Facciamolo in Europa! All'avanguardia della tecnologia agricola, sviluppando strumenti in grado di tracciare ogni prodotto dalla produzione di materie prime fino al confezionamento e alla lavorazione. L'innovazione è lì e deve essere utilizzata nel mondo agricolo perché è al servizio dell'eccellenza condivisa e sarà al servizio del consumatore ‘ 

 

Alla Fiera Internazionale dell'Agricoltura di Parigi,  Macron ha chiesto l'unità in Europa per contrastare l'aumento della concorrenza da parte di prodotti cinesi, russi e americani. 

 

‘La competizione non è tra stati europei, nessun agricoltore o consumatore vuole essere sottoposto al diktat di paesi non europei.’ 

 

Dopo le proteste dei giubbotti gialli, Macron ha invitato la Francia e l'Europa a cogliere le opportunità in Africa. Non vogliono le dispense, ha detto, vogliono un'Africa forte: 

 

‘Dico, a tutti gli agricoltori e ai responsabili delle decisioni, è un'opportunità per noi, un'opportunità di sviluppo condiviso, un'opportunità per esportare tutto il nostro know-how e un'opportunità per aiutarci a far sì che il continente africano abbia successo.’ 

 

Presentando così una visione di un continente unito che promuove l'innovazione tecnologica, aumenta gli standard in Africa, compete con altri blocchi e mantiene alti standard di qualità nella produzione alimentare. 

 

Il discorso non è andato molto nei dettagli sulla tecnologia. L'anno scorso però, la sua amministrazione ha annunciato che investirà 700 milioni di dollari tra blockchain, intelligenza artificiale e data mining per trasformare la massiccia burocrazia francese. 

 

La Commissione europea sta anche esaminando una strategia a livello continentale per la tecnologia blockchain e crypto. 

 

Non è chiaro il coinvolgimento di Macron in questa operazione, ma il continente potrebbe uscire benissimo da un periodo difficile per guardare avanti con ambizione e ottimismo.