06-06-2019 < 1 minuto

Il tasso di bitcoin è stato manipolato. Il prezzo reale è inferiore a $ 5000.

vlad Scritto da Vlad Golub

Il prezzo di Bitcoin è salito a $ 9000 a fine maggio, a causa dei grandi giocatori che stavano cercando di liquidare le posizioni corte degli altri partecipanti del mercato, è sicuro l'analista Willy Woo. Secondo lui, non appena questo ‘gioco’ ha cessato di realizzare il profitto, il tasso della prima criptovaluta è iniziato a diminuire e ora si sta muovendo verso i livelli ‘normali’.

 

'Se avete abbastanza soldi, potete comprare fino a buttare via dal mercato gli ‘orsi’. È molto redditizio. Vi fermate solo se questo ‘gioco’ smette di portarvi il profitto. A $ 8000 - $ 9000, la maggior parte dei partecipanti al mercato passò da short a long. Infatti, proprio in questo momento arriva il segnale che il gioco è finito', ha spiegato il consulente di Level Invest, Willy Woo.

 


 

Inoltre, l’analista ha sottolineato che, l'interesse degli investitori ordinari in denaro digitale è rimasto lo stesso (non è cresciuto). Ciò significa che il prezzo della prima criptovaluta diminuirà nel prossimo futuro, potrebbe scendere al di sotto del valore di $ 5.000. Solo dopo questo, il costo di Bitcoin inizierà a crescere in modo naturale, afferma Woo.