03-11-2018 1 minuto

CEO BitMEX: il prezzo di Bitcoin potrebbe scendere a $ 2.000

vlad Scritto da Vlad Golub

Mentre molti analisti ed esperti si aspettano l'inevitabile crescita esplosiva della criptovaluta, almeno una persona, tra i rappresentanti più importanti dell'industria delle criptovalute, non esclude che il prezzo dell’oro digitale continuerà a scendere. Nella sua ultima previsione, il CEO di BitMEX, Arthur Hayes ha menzionato i $ 2.000 - è fino a quel tasso, suggerisce, che potrebbe scendere la prima criptovaluta.

 

Tale previsione è stata annunciata dal CEO della popolare piattaforma dei derivati ??di criptovalute, venerdì 2 novembre, nel podcast denominato: ‘Crypto-Trader Digest’.

 

 


All'inizio di questa settimana, Hayes ha dichiarato che il sentimento di mercato ribassista potrebbe durare un’altro anno e mezzo: egli non aveva però menzionato le 'cornici del prezzo'  in quella previsione, tuttavia, nella lettera successiva per gli investitori il capo di BitMEX cita già i numeri diretti.

 

Secondo lui, mentre i trader che studiano i grafici spesso considerano l'inizio di un mercato ribassista quando l'attività scende al di sotto di un picco ciclico, la strategia preferita è iniziare a contare da quando il prezzo del Bitcoin scende sotto la media di 200 giorni ( DMA).

 


 

Basandosi su questa metodologia, il Bitcoin è entrato nella zona degli orsi il 12 marzo, quando il suo prezzo era di $ 9152.

 

Da allora, scendendo al di sotto di 200 DMA, Bitcoin ha perso solo il 37% di valore. Tuttavia, tenendo conto dei precedenti indicatori della prima criptovaluta, quando è diminuito significativamente, Hayes ritiene che la fine del ciclo ribassista sia ancora molto lontano, secondo lui, prima che l'iniziativa vada ai ‘tori’, il prezzo della criptovaluta potrebbe scendere a $ 2000.

 

‘’Quanto possiamo andare in profondità? La caduta del 75% da $ 9152 ci porterà a $ 2000. Pertanto, il range compreso tra $ 2000 e $ 3000 è il mio nuovo punto attivo.  Basta non nominare Michelle Lee‘’, scrisse Arthur Hayes, riferendosi nell'ultima frase alla conduttrice della CNBC, alla quale l’uomo ha recentemente rilasciato un’intervista.

 

 


 

Un’altro motivo a sostegno della sua previsione, il capo di BitMEX ha definito l'attuale bassa volatilità di bitcoin.

 

‘’Contrariamente alla credenza popolare, Bitcoin, se vuole ottenere un ampio consenso, ha bisogno di volatilità. Il prezzo del bitcoin è il modo migliore e più trasparente per determinare la salute di un ecosistema. La volatilità mostra al mondo che qualcosa sta accadendo è non importa se è una cosa buona o cattiva ‘’, dice Hayes.

 

Pertanto, sostiene, se la volatilità rimane agli attuali bassi livelli, il prezzo diminuirà gradualmente.