Borsa di Londra - La LSE lista un blockchain-ETF

Borsa di Londra - La LSE lista un blockchain-ETF cover

Borsa di Londra - La LSE lista un blockchain-ETF

Scritto da Andrea Scavolini
11-03-2019 < 1 minuto

Libro di Alex: Sognando la luna

Lunedì 11 marzo, il fondo d'investimento (blockchain-ETF), proposto dalla società di americana Invesco, è stato quotato alla London Stock Exchange (LSE). La notizia è riportata da The Financial Times.

 

Gli ETF blockchain sono fondi che soddisfano almeno uno dei seguenti due criteri:

  • Sono fondi che investono in società coinvolte nella trasformazione di applicazioni aziendali attraverso lo sviluppo e l'uso della tecnologia blockchain. 
  • Sono fondi che tracciano la performance di Bitcoin o di altre criptovalute attraverso contratti futures o detenendo le cripto-attività sottostanti.

 

Il prodotto in questione, chiamato Invesco Elwood Global Blockchain ETF è focalizzato sugli investimenti in società di blockchain e ‘criptoindustry’, incluso il noto produttore di chip di mining Taiwan Semiconductor Manufacturing (TSMC).

 

In totale, il nuovo ETF prevede di investire in 46 società, tra cui anche il fornitore di bitcoin Futures regolamentati CME Group, Intel e AMD. Le proporzioni degli investimenti sono determinate dal sistema di punteggio sviluppato dalla società di investimento Elwood Asset Management.

 

Vediamo che la tecnologia blockchain è sempre più utilizzata dalle società che offrono servizi finanziari, ma ci aspettiamo che venga utilizzata più ampiamente in una vasta gamma di settori, ha affermato Bin Rehn, CEO di Elwood Asset Management.

 

In un comunicato stampa di gennaio, Invesco ha dichiarato che al 31 dicembre 2018 gestiva già un portafoglio da $888,2 miliardi.

Aggiornamento giornaliero

I nostri social


Le idee e le opinioni espresse in questo articolo non sono da considerare come un consiglio finanziario. Qualsiasi trade o investimento comporta dei rischi: si consiglia di condurre la propria ricerca prima di prendere una decisione definitiva. Il sito CryptoRivista.com non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001

[@username_url] profile img
Andrea Scavolini
@scavolize
Editor-in-Chief
131 NOTIZIE
10 ARTICOLI

Andrea Scavolize, classe 1992, psicologo esperto nel rapporto tra tecnoscienza e società nell'era postmoderna. Da sempre immerso nel mondo della tecnologia , ha cominciato nel 2017 a studiare autonomamente criptovalute e blockchain: è il fondatore della community facebook 'Bitcoin Pesaro e Urbino' e attualmente lavora come Editor-in-chief per CryptoRivista.