12-04-2019 2 minuti

Changpeng Zhao, CEO di Binance, minaccia di delistare BSV

scavolize Scritto da Andrea Scavolini

Il CEO di Binance Changpeng Zhao, ha risposto a un articolo su Bitcoin Magazine, in cui Craig Wright minaccia di citare in giudizio Hodlonaut, la persona che ha avuto l'idea di creare la 'Lightning Torch', per promuove il Lightning Network di Bitcoin.

 

In una serie di tweet, Hodlonaut e i suoi sostenitori hanno accusato Wright di essere un truffatore , quindi ora la persona che afferma di essere Satoshi sta rispondendo in modo duro. Allo stesso tempo, CZ ha così promesso di rimuovere il BSV se qualcosa di simile dovesse ripetersi.

 


 

Il frontman della rete Bitcoin SV, il dottor Craig Wright , che sostiene di essere Satoshi Nakamoto, usa i suoi avvocati per minacciare la persona che pubblica sotto il nome di Hodlonaut su Twitter, per averlo definito un truffatore in diversi post. 

 

La comunità cripto comunque non crede che Craig Wright sia il creatore di Bitcoin. Ciò è confermato dall'esistenza degli hashtag #Faketoshi e #CSWFraud. Wright ha sempre minacciato di intentare cause contro chiunque lo definisca truffatore ed ora sta apssando all'azione. Addirittura chiede scuse pubbliche da parte di Hodlonaut.

 

Riferiamo che in molti nella comunità di Binance su Twitter hanno accolto l'idea di rimuovere il BSV con un'ondata di entusiasmo. Quasi tutti hanno twittato una risposta, incoraggiando CZ a smascherare il truffatore e lodandolo per questa intenzione.
 

'Craig Wright non è Satoshi Nakamoto. Basta questa m*rda, altrimenti faremo il delisting [ si parla di Bitcoin SV]!'

 

Molti membri della cripto-community  hanno supportato Zhao:

 


"Sarebbe la cosa più bella che tu, come CEO di una piattaforma di trading rispettata, potresti fare. Tutti sanno che lui [Craig Wright] è un truffatore e che il suo Shitcoin è una truffa. Fai la cosa giusta. "

 


"Ecco perché hai migliore piattaforma sul mercato”

 

Alcuni utenti consigliano al CEO di Binance di condurre un sondaggio, in modo che i membri del social network decidano autonomamente se escludere una moneta dal listing o meno.

 



Tuttavia, una persona che pare essere un sostenitore di Wright ha espresso la sua irritazione, definendo Binance "una grande frode" e riferendosi a CZ come "corridore di Schemi di Ponzi".