27-10-2018 2 minuti

I pagamenti Lightning Network saranno disponibili in Microsoft Excel

vlad Scritto da Vlad Golub

Uno dei sviluppatori di Bitcoin e il CEO della società di consulenza ‘Bitcoin Advisory’, Pierre Rochard, ha annunciato questa settimana il lancio di un plug-in per ‘Microsoft Excel’, con il quale sarà possibile effettuare delle transazioni in Lightning Network direttamente da Excel. La notizia è riportata da Coingape.

 

‘’Ora il software per il LND-node può essere eseguito da un plug-in di Excel. Con il client ‘Neutrino’, un utente di Windows con Excel installato sarà in grado di inviare e ricevere i pagamenti LN in pochi clic ‘’, ha scritto Rochard.

 

 

Pierre Rochard ha condiviso l'idea di creare un plug-in di LN per Microsoft Excel circa due settimane fa:

 

‘’Realtà: il 99,99% dei ragionieri e gli impiegati finanziari hanno sulla scrivania ‘Excel’. Inoltre, queste persone,  inviano la maggior parte di pagamenti per conto delle società. L'interfaccia utente per la finanza, aperta e decentralizzata, è Microsoft Excel. Un plugin è la  condizione fondamentale per iniziale qualsiasi crypto-progetto. L'integrazione di gRPC API Lightning con C# è puro piacere!’’

 

In risposta al Tweet di Rochard, un utente di nome Shane Pickens ha scritto:

 

‘’Il fatto che a prima vista sembra stupido, ma in realtà è assolutamente geniale. Perché utilizzare un’app di terzi per generare una fattura e tracciarla in Excel, quando la stessa cosa si potrà fare in Excel stesso. Sfortunatamente, l'80% della community non lo capirà. In realtà, questo può contribuire ad una più ampia adozione [di Bitcoin].’’

 

 

Il plug-in di Pierre Rochard è stato presentato venerdì all'evento di ‘Lightning Residency’, tenutosi a New York ed organizzato dalla startup ‘Chaincode Labs’.

 

 

"Volevo creare un'interfaccia Lightning Network che il pubblico avrebbe gradito. Nel mondo degli affari, molte persone vogliono pagare con Lightning ", ha dichiarato l’uomo durante la presentazione.

 

Il video che mostra il lavoro del plug-in, lo sviluppatore ha promesso di pubblicare nel prossimo futuro. Il suo codice sarà open source e verrà reso di pubblico dominio. Alla domanda su dove saranno archiviati le chiavi private, Rochard ha risposto: "Nel portafoglio LND, Excel sarà solo un'interfaccia per interagire con esso." Secondo lo sviluppatore, il plugin dovrebbe essere pronto prima della fine di ottobre.