15-10-2018 1 minuto

Fidelity Investments lancia la prima piattaforma di trading per investitori istituzionali

vlad Scritto da Vlad Golub

Secondo quanto riportato da Forbes, la ''Fidelity Investments'', uno dei più grandi gestori di asset al mondo,  ha annunciato il lancio di un'unità focalizzata sulla fornitura dei servizi di compravendita di Bitcoin ed Ethereum, riservata esclusivamente agli investitori istituzionali.

 

La nuova divisione è stata denominata ''Fidelity Digital Assets'' e, con uno staff di 100 dipendenti, fornirà una piattaforma per lo scambio di criptovalute e servizi di consulenza 24 ore su 24 e senza giorni di ferie.

La piattaforma ha già i suoi primi clienti, ma il lancio per una più ampia gamma di investitori è previsto per l'inizio del 2019.

 

"Il lancio di questa piattaforma è un riconoscimento da parte nostra che esiste una domanda istituzionale per questa classe di beni digitali [criptovalute]. I fondi familiari, gli hedge fund e altri investitori attenti stanno iniziando a pensare sempre più seriamente a questa realtà", ha affermato Tom Jessop, responsabile di Fidelity Digital Assets.

 

In particolare, Fidelity Digital Assets offrirà un servizio di transazione che, utilizzando router cross-connect e ordini interni, opererà tramite fornitori di servizi terzi.

 

Secondo la dichiarazione del CEO di Fidelity Investments, Abigail Johnson, l'obiettivo della nuova piattaforma è rendere gli asset digitali come Bitcoin più accessibili agli investitori.

 

La Fidelity Investments è considerata il quarto più grande gestore di asset e di fondi pensionistici al mondo, offrendo servizi di investimento e custodia a 13.000 società di consulenza e intermediari. In totale, la società gestisce asset per un valore di 7 mila miliardi di dollari e mostra sul libro paga 45.000 mila dipendenti.