Cryptorivista - Lightning Network - Ecco la nuova versione di LN rilasciata da Blockstream

Scritto da Vlad Golub
1 minuto 02-03-2019

Banner image

La società Blockstream ha presentato il più grande aggiornamento degli ultimi otto mesi di c-lightning, la propria implementazione del software per Lightning Network.

 

 
 

La nuova versione contiene, in particolare, un plug-in che l'azienda spera aiuti gli sviluppatori per la creazione di nuove funzionalità per la rete di pagamento. Inoltre, dovrebbe essere compresoanche da coloro che non si considerano programmatori.

 

La nuova versione di c-lightning (v 0.7) è un'interfaccia che supporta i plug-in scritti in C, Go e Python. Secondo l'ingegnere di Blockstream e autore di plug-in, Christian Decker, questa caratteristica di personalizzazione è una di quelle che distingue c-lightning da altre implementazioni di Lightning Network, ad esempio LND ed Eclair.

 

‘È stata una delle nostre prime decisioni. Potremmo dire alla gente cosa possono e cosa non possono fare, oppure potremmo dare loro gli strumenti e il modo di creare le funzionalità che loro stessi vogliono’, ha dichiarato Decker.

 

Secondo quanto ha spiegato Decker, il team di ingegneri di Blockstream ha scelto il secondo percorso e, aggiungendo le proprie funzioni, gli utenti creano così una sorta di propri nodi personalizzati nella Lightning Network.

 

‘Questo aggiornamento apre le possibilità illimitate', ha aggiunto un altro ingegnere di Blockstream, Rusty Russell.

 

Tra i plug-in già creati, possiamo evidenziare un piccolo strumento di monitoraggio che funziona in parallelo con il nodo, monitorandone le prestazioni, oltre a un piccolo plug-in di ricognizione che controlla gli altri nodi e controlla come reagiscono. Questo strumento è progettato per aiutare gli sviluppatori a determinare quali parti della rete rimangono problematiche.

 

L'elenco dei plugin verrà aggiornato man mano che gli sviluppatori propongono nuove idee. Questo, come ha scherzato Russell, non deve essere considerato una ricerca nascosta di nuovi dipendenti per l'azienda, ma soddisfa pienamente anche lo spirito dello sviluppo open source.

Aggiornamento giornaliero

I nostri social


Le idee e le opinioni espresse in questo articolo non sono da considerare come un consiglio finanziario. Qualsiasi trade o investimento comporta dei rischi: si consiglia di condurre la propria ricerca prima di prendere una decisione definitiva. Il sito CryptoRivista.com non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001

[@username_url] profile img @vlad
Vlad Golub
CEO
570 NOTIZIE
10 ARTICOLI

Vlad Golub è il CEO di CryptoRivista ed è uno dei autori. Interessato alla scena di Bitcoin sin dal 2014, adora scrivere dei nuovi modi grazie ai quali la tecnologia Blockchain migliorerà il mondo.
Social: