18-01-2019 < 1 minuto

Ethereum - l’hard-fork Constantinople rimandato a febbraio

vlad Scritto da Vlad Golub

Gli sviluppatori di Ethereum (ETH) hanno proposto di attivare l’aggiornamento della rete chiamto ‘Constantinople’ a fine febbraio. Questa decisione è stata presa durante la tradizionale videoconferenza nella mattinata del 18 gennaio, riporta CoinDesk.

 

Pertanto, la rete Ethereum dovrebbe passare ad un nuovo software nell'intervallo tra il 26 e il 28 febbraio, ma il numero esatto del blocco sul quale avverrà l’hard-fork non è stato ancora determinato.

 

Si noti che gli sviluppatori hanno escluso l'implementazione del problematico EIP-1283 nel prossimo aggiornamento.

 

Alla conferenza hanno partecipato Vitalik Buterin, Hudson Jameson, Afri Schoedon e altri personaggio importanti della community di Ethereum.

 

Ricordiamo che l'aggiornamento pianificato della rete Ethereum chiamata Constantinople è stato posticipato indefinitamente dopo la vulnerabilità critica rilevata da ChainSecurity.