08-04-2019 1 minuto

Per i residenti delle Filippine i trasferimenti Western Union ora sono disponibili in un wallet per criptovalute

vlad Scritto da Vlad Golub

Western Union, il popolare servizio di trasferimento di denaro, ha stipulato un accordo di partnership con la principale società di criptovalute delle Filippine, Coins.ph, grazie alla quale i residenti di questo paese asiatico ora possono ricevere denaro direttamente nei loro portafogli di criptovaluta.

 

Come notato nel comunicato stampa, la base utenti di Coins.ph ha più di 5 milioni di persone, mentre il numero di filippini che lavorano fuori dal paese e che affrontano regolarmente la necessità di inviare rimesse a casa è di circa 10 milioni di persone. Il nuovo servizio offrirà ‘accesso rapido e conveniente alle rimesse nelle regioni urbane e remote’.

 

‘Molti filippini che lavorano in altri paesi avvelenano regolarmente i soldi a casa, e quindi siamo costantemente alla ricerca di nuove opzioni che renderebbero questo processo il più conveniente possibile. Combinando la tecnologia di pagamento Coins.ph con la rete globale di Western Union, diamo alle persone delle Filippine un modo affidabile per ottenere denaro in forma digitale ovunque’, ha affermato il co-fondatore e CEO di Coins.ph Ron Howes.

 

Il rapporto rileva che dopo aver superato la verifica, gli utenti saranno in grado di ricevere trasferimenti mensili per un importo di 100.000 pesos filippini (circa $ 1 907 USD).

 

Nota che Coins.ph è uno dei più vecchi servizi nell'ecosistema Bitcoin. Alla fine del 2014, la società offriva ai suoi utenti un servizio di ‘trasferimento istantaneo’, che permetteva loro di prelevare fondi da 450 bancomat in tutto il paese.