15-10-2018 < 1 minuto

Il servizio di pagamenti in criptovalute BitPay ha aggiunto il supporto per due stablecoin: USD Coin e Gemini Dollar 

vlad Scritto da Vlad Golub

Il servizio di elaborazione dei pagamenti in criptovaluta ‘’Bitpay’’, ha introdotto il supporto per due stablecoin: USD Coin (USDC) e Gemini Dollar (GUSD), offrendo ai commercianti un’alternativa alla criptovaluta ‘’tradizionale’’: finora, BitPay ha supportato solo Bitcoin e Bitcoin Cash.

 

''BitPay è stato creato per rendere i pagamenti per le organizzazioni di tutto il mondo più veloci, più sicuri ed economici utilizzando Bitcoin. L'aggiunta di USDC e GUSD offre agli utenti di BitPay un'alternativa alle criptovalute ’tradizionali’ sotto forma di stablecoin'', ha affermato il co-fondatore e CEO di BitPay, Stephen Peir.

 

Inoltre, come sottolinea la società, la nuova opzione offrirà agli utenti un metodo di pagamento non volatile e senza il bisogno di dover fare affidamento alle banche tradizionali.

 

Al momento, secondo i dati di BitPay, l'azienda può offrire i servizi di pagamento in 190 paesi diversi, mostrando i prezzi in 150 valute nazionali.

 

BitPay ha iniziato a supportare il USD Coin  e il Gemini Dollar dopo che il prezzo del più famoso stablecoin Tether (USDT) è sceso di oltre il 6% rispetto al dollaro USA, innescando una forte crescita del bitcoin su Bitfinex e su diverse altre piattaforme.

 

In precedenza, il supporto per USD Coin e Gemini Dollar, cosi come di altri 2 stablecoin, è stato annunciato dalla piattaforma di trading  OKEx.