03-05-2019 1 minuto

Facebook - La stablecoin del social network costituirà la base di un nuovo sistema di pagamenti

scavolize Scritto da Andrea Scavolini

La futura stablecoin di Facebook, in fase di sviluppo, costituirà la base di una rete di pagamenti completamente nuova.

 

 

Secondo WSJ, l'iniziativa blockchain di Facebook, denominata Project Libra, implica la creazione di una ‘moneta stabile’ sostenuta e coperta interamente da monete fiat. Una fonte vicina al progetto ha dichiarato a The Block che il social network si è rivolto a varie società finanziarie per sostenere questo progetto.

 

 

 

È importante notare che Facebook prevede di avviare una rete di pagamento a tutti gli effetti e non solamente uno strumento per effettuare pagamenti. Attualmente, la società sta negoziando con le reti di pagamento Visa e Mastercard, con le piattaforme di elaborazioni di pagamenti, nonché con i principali player nel campo del commercio elettronico.

 

L'amministrazione di Facebook è convinta che la nuova moneta ridurrà le tasse inerenti ai metodi di pagamento tradizionali e aiuterà anche a evitare un'eccessiva volatilità già attribuita a molte criptovalute.

 

Per concludere riferiamo che la stablecoin potrà, ad esempio, essere coinvolta nel sistema pubblicitario del social network. Gli utenti potranno quindi ricevere una remunerazione per la visualizzazione di annunci pubblicitari, l'acquisto di beni, chargeback altri servizi simili.