23-02-2019 < 1 minuto

Bitcoin - Secondo JPMorgan il prezzo ‘’reale’’ di BTC è $ 2400

vlad Scritto da Vlad Golub

JPMorgan Chase, una delle più grande banche d'investimento statunitense, in uno dei suoi rendiconti finanziari all'inizio di quest'anno ha calcolato il valore ‘’reale’’ di Bitcoin.

 

Gli analisti della holding finanziaria hanno dichiarato che il prezzo equo della prima criptovaluta è circa  $ 2,400. Gli esperti hanno fatto una conclusione del genere basandosi sul costo massimo del mining in Cina, il cosiddetto ‘’punto di pareggio’’.

 

Secondo le stime di JPMorgan, il tasso di bitcoin raggiungerà presto il suo valore reale (il che è circa 38% in meno rispetto al prezzo corrente) e si consoliderà in quest'area per un lungo periodo.

 

I miner cinesi, tuttavia, non erano d'accordo con l'opinione della banca americana, affermando che è semplicemente impossibile calcolare il costo marginale medio del settore di mining, perché l'emissione totale e giornaliera di BTC è limitata (21 milioni / 1800, rispettivamente), la complessità cambia nel tempo, c'è una sana competizione nel settore e il potere e le condizioni di tutti i miner sono diversi.

 

Inoltre ricordiamo che, JPMorgan Chase ha sviluppato la propria criptovaluta chiamata JPM Coin, che è attualmente in fase di test.