22-02-2019 < 1 minuto

Deutsche Boerse: Cryptocurrency Futures pronti al rilascio

alexfer33 Scritto da Alessio Ferraro

In Germania, Eurex, exchange di derivati appartenente a Deutsche Boerse, una delle principali borse mondiali sta pianificando di lanciare dei future basati su criptovalute.

 

Fondata nel 1998, Eurex è una borsa internazionale di derivati. Gestisce un pool di 49 miliardi di euro (55,5 miliardi di dollari) e compensa operazioni valutate 12,46 miliardi di euro al mese.

 

Bitcoin, Ethereum e XRP potrebbero essere i primi future ad essere rilasciati. Un portavoce di Eurex ha affermato: 

 

‘Stiamo pensando ai futures, con i quali investitori privati e investitori istituzionali possono proteggere gli investimenti esistenti in Bitcoin o prevedere un calo dei prezzi della valuta digitale’. 

 

Nel settembre 2018, Deutsche Boerse ha creato l'unità ‘DLT, Crypto Assets e New Market Structures’, che si occupa principalmente di esplorare il potenziale della tecnologia blockchain. 

 

Una delle principali funzioni sarà basata sulla piattaforma di prestito titoli su blockchain, il cui lancio è previsto per il primo semestre del 2019.  

 

Secondo Deutsche Boerse, fino ad oggi,  6 banche hanno confermato i loro piani per aderire alla piattaforma di prestito titoli e hanno avviato i loro ‘processi di connettività’.