25-01-2019 < 1 minuto

Bitcoin - JP Morgan prevede il prezzo di BTC sotto i 1260$

CryptoRivista Scritto da CryptoRivista

Secondo la previsione degli analisti di JP Morgan (una delle banche d'investimento più grandi al mondo), il prezzo di bitcoin BTC, scenderà sotto i 1260$, e l'adozione della blockchain da parte delle banche, non avverà prima di 3-5 anni, come riporta Reuters.


 

 

Per gli analisti, il vero valore delle crypto, non è ancora stato provato, aggiungendo che esse hanno senso solo in un'ipotetico scenario distopico, in cui si sia persa completamente la fiducia verso le risorse tradizionali come: materie prime, istituzioni e governi, affermando nel loro rapporto:

Persino in scenari estremi come una recessione o una crisi finanziaria, esistono strumenti più liquidi e meno complicati per la transazione, l'investimento e la copertura rispetto alle criptovalute.


 

 

JPMorgan Chase ha anche affermato che il coinvolgimento istituzionale nel mercato della crittografia è crollato negli ultimi sei mesi.

 

Stando ai loro dati quindi prevedono, che il bitcoin dovrebbe scendere a circa $ 2.400, e potrebbe persino scendere sotto i $ 1,260 se l'attuale mercato ribassista persiste.


 

 

Nonostante JP Morgan Chase prevedeva che la tecnologia blockchain 'ampiamente pubblicizzata' non avrebbe fatto alcuna differenza reale per le banche da almeno tre a cinque anni, ha comunque concluso che la tecnologia DLT (distributed ledger technology) ha il potenziale di ridurre i costi per le banche globali e digitalizzare varie processi complessi.