16-11-2018 < 1 minuto

Opinione: ''Bitcoin è la ‘creatura del male’ nata grazie alla crisi finanziaria''

vlad Scritto da Vlad Golub

Membro del Comitato Esecutivo della Banca Centrale Europea (BCE), Benoit Coeure, ritiene che il Bitcoin sia "la creatura del male" nata grazie alla crisi finanziaria.  La notizia è riportata da Bloomberg.

 

Il 15 novembre, durante un discorso alla Banca dei Regolamenti Internazionali (BIS) a Basilea, Coeure ha fatto una serie di dichiarazioni sulle criptovalute.  In precedenza, anche il capo della BRI, Augustin Carstens, ha criticato le criptovalute, definendole "una simbiosi della bolla, la piramide finanziaria e il disastro ecologico" .

 

'Bitcoin è un'idea incredibilmente intelligente. Sfortunatamente, non tutte le idee intelligenti sono buone ', ha dichiarato il funzionario.

 

L'economista ha notato che Satoshi Nakamoto ha minato il primo blocco di Bitcoin un paio di mesi dopo il fallimento della banca d'investimenti" Lehman Brothers" nel settembre 2008.

 

'Poche persone non si ricordano che Satoshi [Nakamoto] ha inserito  un articolo del 'The Times' sui salvataggi delle banche britanniche nel blocco genesi. Si possono fare tanti ipotesi ma, Bitcoin è "la progenie della crisi finanziaria ', ha aggiunto Coeure.

 

La sua posizione è diversa dall'opinione del capo del Fondo Monetario Internazionale (FMI) Christine Lagarde. Ricordiamo che il 12 novembre a Singapore, ha invitato le banche centrali di tutto il mondo a iniziare a seguire le valute digitali, perché renderanno i trasferimenti più trasparenti.