12-11-2018 1 minuto

Le transazioni confermate su EOS sono state cancellate

vlad Scritto da Vlad Golub

L'11 novembre, l'utente Reddit ‘AUTI9003’ ha pubblicato uno screenshot dal quale si può osservare che uno dei ’auditor’ della blockchain EOS ha annullato le transazioni che hanno già ricevuto conferma.

 


 

La cosiddetta ‘Costituzione di EOS’ prevede l'arbitrato in caso di controversia tra gli utenti. Nel contesto della situazione attuale, il denunciante ha spiegato che persone sconosciute avevano rubato le sue chiavi private tramite phishing. L’auditor del caso era un certo Ben Gates che si trova sotto la direzione di Moti Tabulo.

 

‘Con l’autorità che mi è stata concessa in qualità dell’auditor della blockchain EOS, ai sensi dell'articolo 6 delle Norme di risoluzione delle controversie, io, Ben Gates, stabilisco che l'account EOS deve essere immediatamente restituito al richiedente e che i fondi inviati da questo account vengono congelati e restituiti’, si può leggere ne comunicato.

 

In precedenza, Cryptorivisata ha riferito che secondo un recente audit della rete eos.io, i ricercatori hanno scoperto che EOS non è una blockchain.

 

Inoltre, durante un'intervista sul canale Youtube ‘Colin Talks Crypto’, il creatore del protocollo EOS, Dan Larimer, ha affermato che ‘la decentralizzazione non è l'obbiettivo principale del team’. L'uomo ha anche dichiarato che nonostante tutto, la blockchain EOS è più decentralizzata di Bitcoin ed Ethereum, dal momento che ci vorranno 11 pool per controllare il 50% della rete, mentre ci vogliono solo 4 per Bitcoin e 3 per Ethereum.