28-04-2019 1 minuto

McAfee annuncia la sua nuova carta di debito per Bitcoin

scavolize Scritto da Andrea Scavolini

Il giorno 27 aprile è apparso un nuovo tweet di di John McAfee in cui annuncia l'arrivo di una carta di debito per BTC targata Visa.

 

 

Secondo quanto emerso sarà possibile usare questa carta di debito per fare acquisti con Bitcoin in tutto il mondo. McAfee ha inoltre aggiunto:
 

"Carta di credito era un termine improprio. Sarà più come una carta di debito. La carichi con Bitcoin e poi la usi ovunque sia accettata Visa. Convertiamo in valute locali."

 

Il retro della carta mostra la presenza di un codice QR,  probabilmente collegato ad un indirizzo di deposito bitcoin. Le persone potrebbero essere in grado di accettare pagamenti in BTC con una carta nel loro portafoglio se ciò dovesse essere implementato. Ciò costituirebbe un'incursione dirompente sia nel business delle carte di pagamento che nel settore delle criptovalute, portando Bitcoin finalmente nel mainstream.

 

La parte anteriore della scheda presenta la faccia di John McAfee, e sullo fondo una bandiera americana con catene spezzate all'interno delle strisce. In basso a sinistra si legge: "Freedom Lover". Nel centro c'è una spina per la campagna presidenziale di McAfee 2020 con l'ammonizione: "Riprenditi la tua anima".


 

"Solo i primi 12.000 hanno la mia immagine sulla carta. Dopodiché, tutte le carte spedite saranno semplici. I miei nemici dovranno aspettare", ha affermato in un successivo tweet.

 

Chissà se si tratta dell'ennesimo bluff del noto crypto-evangelista? Ad ogni modo, se tutto ciò venisse implementato potrebbe veramente essere il prodotto con il potenziale necessario per arrivare alla "mass adoption".