21-02-2019 1 minuto

Mark Zuckerberg: ‘’La blockchain è il sostituto ideale di Facebook Connect’’

vlad Scritto da Vlad Golub

Mark Zuckerberg, fondatore e CEO di Facebook, ha affermato che la tecnologia che sta alla base del registro distribuito potrebbe consentire agli utenti di accedere a vari servizi utilizzando un unico account. La soluzione basata su blockchain può diventare un concorrente della tecnologia SSO (single sign-on) di Facebook.

 

'Non ho ancora pensato alla meccanica esatta, ma penso che la blockchain possa essere usata per l'autenticazione in diversi servizi. Voglio abbandonare Facebook Connect in favore della decentralizzazione', ha dichiarato Mark in una conversazione con il professore di Harvard, Jonathan Zittrain.

 

 

Tale soluzione consentirà agli utenti di Internet di rifiutare l'intermediario quando utilizzano le credenziali per interagire con vari servizi. Inoltre, le società di intermediazione perderanno la capacità di ridurre il traffico.

 

Ciononostante, Mark Zuckerberg, ha sottolineato che nel caso dello scandalo con Cambridge Analytica e la fuga di dati, Facebook è stato in grado di impedire a sviluppatori senza scrupoli di accedere ai dati personali degli utenti, e nel caso in cui questi ultimi possano gestire i loro dati da soli, sarà impossibile.

 

In aggiunta Zuckerberg ha sottolineato che prima di tutto le persone devono rispondere alla domanda se siano ingrado ad assumersi la piena responsabilità dei propri dati, perché nel caso di atti malevoli non ci sarà alcun intermediario che possa essere ritenuto responsabile.

 

Infine Zuckerberg ha confermato che la quantità di calcolo che Facebook sta producendo sarà estremamente difficile da decentralizzare. Queste parole possono essere interpretate diversamente, l'unica certezza che abbiamo è che facebook sta lavorando sulle soluzioni blockchain.