14-11-2018 < 1 minuto

Sempre in rosso: il prezzo del bitcoin ha toccato i minimi del mese

vlad Scritto da Vlad Golub

Mercoledì 14 novembre: Il mercato delle criptovalute ha continuato il suo lento declino, iniziato all'inizio della settimana, perdendo un totale di circa $ 7 miliardi di capitalizzazione nelle ultime 24 ore.  Il prezzo del Bitcoin allo stesso tempo su un certo numero di exchange è sceso sotto i $ 6.200, tornando così alle cifre di metà ottobre.

 

Quindi, come si può osservare dal grafico qui sotto, il tasso di  Bitcoin su Bitstamp è sceso sotto i  $ 6200, fermandosi a $ 6146.

 


 

Il tasso medio ponderato, tuttavia, a causa di prezzi più elevati sull’exchange Bitfinex ($ 6365 al momento della pubblicazione), è pari a $ 6280. La capitalizzazione della prima criptovaluta a quest'ora è stimata in $ 109 miliardi.

 

Dopo aver perso l'1,3% nelle ultime 24 ore, il Bitcoin ha tradizionalmente tirato con se la maggior parte delle altre criptovalute. 
Quasi tutte le monete dei primi dieci della lista di CoinMarketCap hanno perso dal 3 al 6%. Bitcoin Cash ha perso leggermente di più (-8,1%), in attesa della fork di domani.

 


 

La capitalizzazione totale di mercato delle criptovalute ammonta attualmente a $ 205 miliardi, di cui il 53% è rappresentato dal Bitcoin.

 

Ricordiamo che, all'inizio di questo mese il CEO di BitMEX, Arthur Hayes, ha suggerito che il prezzo del bitcoin potrebbe scendere a $ 2,000.