09-05-2019 1 minuto

McAfee: ''Binance, ti aiuto io con i problemi post-hacking''

alexfer33 Scritto da Alessio Ferraro

John McAfee, noto personaggio del Cryptoworld, celebre per i suoi tweet e per le sue proposte, si è offerto di aiutare Binance nel risolvere i problemi di cybersecurity nati dopo l’attacco hacker dell’8 maggio

 


Come scrive McAfee:

 

"CZ, se posso aiutarti, in qualche modo, per favore fammi sapere. Il mio costume da clown nasconde al suo interno uno dei massimi esperti di cybersecurity del pianeta. Lo faccio da 51 anni. Sono al tuo servizio."

 

Successivamente, McAfee ha invitato altri esperti di cybersecurity a radunarsi per supportare il CEO dell’exchange più popolare al mondo. 

 


"Gli hacker sono i maghi oscuri della nostra era. È arrivato il momento per i miei colleghi di cybersecurity di dimostrare che sono maghi che lavorano a beneficio delle persone. Esorto il mio rivale, Yevgeny Kaspersky, ad aiutare Changpeng Zhao."

 

Dopo di che, John McAfee, ha postato un meme in cui lui appare nelle vesti di Batman e CZ in quelle di Superman.

 


"Attaccare uno di noi è come attaccarci tutti. Troviamo gli hacker e consegniamoli alla giustizia."

 

McAfee ha anche pubblicato un tweet con uno screenshot della risposta di Zhao, che era presumibilmente interessato al parere del cyber-guru, il quale gli ha risposto che lo avrebbe e contattato con un messaggio personale.

 


Mcafee chiude così:

 

"La prima regola delle indagini informatiche è il silenzio."

 

In precedenza, come riferito da un precedente articolo di CryptoRivista, il fondatore della Tron Foundation, Justin Sun, ha annunciato di essere pronto a risarcire ‘personalmente’ i 7.000 BTC rubati da Binance l’8 maggio.