04-05-2019 1 minuto

Fake Satoshi Nakamoto denuncia Bitcoin-Jesus

vlad Scritto da Vlad Golub

Il ricercatore senior di nChain e l'autoproclamato Satoshi Nakamoto, Craig Wright, ha denunciato il fondatore e CEO di Bitcoin.com, Roger Ver, noto anche come Bitcoin-Jesus. Wright è convinto che Ver l'abbia diffamato in un video che è stato successivamente rimosso da Youtube, definendolo un bugiardo e uno scammer. 

 

 

 

Ver ha dichiarato che si sarebbe difeso e, probabilmente, pubblicherà un altro video con accuse simili.

 

‘Mi dà fastidio che io debba spendere soldi per gli avvocati invece di sviluppare strumenti utili, ma non mi preoccupo affatto’, ha sottolineato.

 

Il CEO di Bitcoin.com ha anche criticato la strategia di Wright, che prevede denunce contro coloro che non lo riconoscono come il creatore di Bitcoin. Inoltre, Roger Ver, è convinto che ciò causa un danno significativo al progetto Bitcoin SV, che è stato rimosso da numerosi piattaforme di trading, tra cui Binance, Kraken e ShapeShift. Tuttavia, Ver stesso non crede che una tale risposta della community alle azioni di Wright sia stata corretta.

 

'Se le persone vogliono scambiare Bitcoin SV, devono sicuramente avere questa opportunità, ma se fai causa a tutti intorno a te, allora sarà molto difficile per te trovare amici', ha aggiunto Bitcoin-Jesus.

 

Ricordiamo che il conflitto tra Ver e Wright divampò nell'estate del 2018 sullo sfondo delle controversie nella community di Bitcoin Cash riguardanti il codice del nuovo protocollo di rete. Quindi, il primo ha supportato la versione tradizionale di Bitcoin Cash, chiamata ABC, e il secondo ha introdotto un'alternativa - Bitcoin SV. La situazione di stallo si è conclusa con il fork di Bitcoin Cash, da cui è nato Bitcoin SV.