25-10-2018 < 1 minuto

Gli analisti prevedono un prezzo di $ 100.000 per bitcoin entro il 2020

vlad Scritto da Vlad Golub

Il fondatore di Bitcoin Talk Radio, Jim Blasco, ha affermato che entro il dicembre 2020, o entro la prima metà del 2021, il prezzo della prima criptovaluta sarà di circa 100-200 mila dollari. Facendo una previsione cosi alta, Blasco, si basava sulla diminuzione della ricompenso per il mining. 

 

In altre parole, Jim Blasco, sostiene che, i cambiamenti diventeranno tangibili solo quando il premio per il mining di un blocco si dimezzerà, cioè scende da 12,5 BTC a 6,25 BTC, mentre la potenza di calcolo per la sua 'ricerca' crescerà.

 

''Ogni volta che ciò avviene, gli investitori e i miner sono costretti a ricordarsi che le monete finiranno prima o poi e sarà allora che il prezzo di Bitcoin  batterà tutti i record'',  ha dichiarato l'uomo

 

Un altro esperto, Marshall Long, che è il co-fondatore della piattaforma eBoost, è d'accordo con Blasco, sostenendo la sua tesi ha fatto l’esempio del 2012, quando il premio unitario è stato ridotto da 50 BTC a 25 BTC e il prezzo della prima cripotvaluta è aumentato di 40 volte, superando i $ 1.200. Un altro fattore che potrebbe influire il prezzo, secondo Long, è la crescente regolamentazione delle valute digitali.

 

Da parte nostra possiamo solo dire che, per verificare se le previsioni dei principali esperti finanziari si avverano, dobbiamo solo aspettare.