22-03-2019 < 1 minuto

La capitalizzazione della piattaforma Bakkt ha superato i 700 milioni di dollari

alexfer33 Scritto da Alessio Ferraro

Come pubblicato su The Block, il valore della piattaforma Bakkt, dopo gli investimenti ricevuti a fine dicembre, è stimato circa 740 milioni di dollari.

 

Ancora in fase di preparazione per il lancio ufficiale, lo scopo dell'exchange è creare la prima piattaforma regolamentata per investitori istituzionali in combinazione con la consegna fisica di beni digitali e servizi di custodia.

 

Secondo The Block, visto l'incredibile incremento di valore della piattaforma, il proprietario di Bakkt, Intercontinental Exchange (ICE), potrebbe vendere fino al 25% delle azioni a investitori esterni tra cui Galaxy Digital, Pantera Capital, Microsoft e Starbucks. Quest'ultimo non risulta abbia ancora effettuato investimenti nella piattaforma al momento.

 

Il problema chiave per gli investitori è ora ottenere quote dalla società, il cui lancio è stato posticipato più volte a causa dell'incertezza normativa.

 

Bakkt dovrà compiere sforzi significativi per assicurare un flusso di cassa sufficiente e giustificare gli investimenti attirati. In caso contrario, gli investitori possono recedere i loro versamenti, utilizzando il diritto di rimborso delle azioni, fornitogli in un documento precedentemente depositato presso la Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti.

 

Una delle fonti della pubblicazione rileva che, dopo il successivo round di finanziamento, Bakkt può facilmente aumentare la sua capitalizzazione a 1 miliardo di dollari.