Cryptorivista - NASA - proposto il sistema blockchain per proteggere i dati sulla posizione degli aerei 

Scritto da Vlad Golub
< 1 minuto 11-01-2019

Banner image

La blockchain e i contratti intelligenti nel settore aerospaziale sono stati in grado di garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati di volo degli aeromobili. Lo afferma l'articolo di Ron Reisman, l’inneggiare della NASA.

 

Reisman è interessato alle capacità della blockchain nel contesto dell'ordine della 'Federal Aviation Administration' degli Stati Uniti sulla transizione dei controllori sul traffico aereo al sistema 'ADS-B' (telerilevamento automatico dipendente) dal 1 ° gennaio 2020.

 

'ADS-B non fornisce la completa riservatezza delle informazioni relative all'identificazione e all'ubicazione dell'aeromobile, non prende in considerazione la possibilità della sua sostituzione e rifiuto di servizio', spiega l'ingegnere della NASA.

 

In connessione con la minaccia dello spionaggio industriale, nonché per proteggere la vita del personale e la sicurezza della proprietà, Reisman ha presentato un prototipo chiamato Aviation Blockchain Infrastructure, basato su Hyperledger Fabric e contratti intelligenti.

 

'La soluzione consente di controllare quali dati vengono trasmessi pubblicamente e quali sono disponibili solo per le persone autorizzate, pertanto, le informazioni generali sul tipo di aeromobile, sulla destinazione e sulla rotta possono essere pubblicamente disponibili e i dati relativi all'altitudine di volo, alla velocità possono essere trasmessi attraverso canali privati', osserva l'articolo.

 

Secondo Ron Reisman, la struttura a blocchi ‘parzialmente controllata’ consentirà ai sistemi ADS-B di soddisfare e persino superare i livelli di privacy forniti dai sistemi radar della NASA.

 

Aggiornamento giornaliero

I nostri social


Le idee e le opinioni espresse in questo articolo non sono da considerare come un consiglio finanziario. Qualsiasi trade o investimento comporta dei rischi: si consiglia di condurre la propria ricerca prima di prendere una decisione definitiva. Il sito CryptoRivista.com non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001

[@username_url] profile img @vlad
Vlad Golub
CEO
570 NOTIZIE
10 ARTICOLI

Vlad Golub è il CEO di CryptoRivista ed è uno dei autori. Interessato alla scena di Bitcoin sin dal 2014, adora scrivere dei nuovi modi grazie ai quali la tecnologia Blockchain migliorerà il mondo.
Social: