11-01-2019 < 1 minuto

NASA - proposto il sistema blockchain per proteggere i dati sulla posizione degli aerei 

vlad Scritto da Vlad Golub

La blockchain e i contratti intelligenti nel settore aerospaziale sono stati in grado di garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati di volo degli aeromobili. Lo afferma l'articolo di Ron Reisman, l’inneggiare della NASA.

 

Reisman è interessato alle capacità della blockchain nel contesto dell'ordine della 'Federal Aviation Administration' degli Stati Uniti sulla transizione dei controllori sul traffico aereo al sistema 'ADS-B' (telerilevamento automatico dipendente) dal 1 ° gennaio 2020.

 

'ADS-B non fornisce la completa riservatezza delle informazioni relative all'identificazione e all'ubicazione dell'aeromobile, non prende in considerazione la possibilità della sua sostituzione e rifiuto di servizio', spiega l'ingegnere della NASA.

 

In connessione con la minaccia dello spionaggio industriale, nonché per proteggere la vita del personale e la sicurezza della proprietà, Reisman ha presentato un prototipo chiamato Aviation Blockchain Infrastructure, basato su Hyperledger Fabric e contratti intelligenti.

 

'La soluzione consente di controllare quali dati vengono trasmessi pubblicamente e quali sono disponibili solo per le persone autorizzate, pertanto, le informazioni generali sul tipo di aeromobile, sulla destinazione e sulla rotta possono essere pubblicamente disponibili e i dati relativi all'altitudine di volo, alla velocità possono essere trasmessi attraverso canali privati', osserva l'articolo.

 

Secondo Ron Reisman, la struttura a blocchi ‘parzialmente controllata’ consentirà ai sistemi ADS-B di soddisfare e persino superare i livelli di privacy forniti dai sistemi radar della NASA.