Coinbase: ecco la liste delle criptovalute che potrebbero essere listate

L’exchange Coinbase, la più grande società di criptovalute degli USA, ha divulgato oggi la lista delle potenziali criptovalute che potrebbero presto apparire nel listing della piattaforma

Secondo il comunicato dell’exchange, l’attuale obiettivo della compagnia è quello di offrire ai propri clienti tutte le criptovalute conformi alle leggi applicabili:  

“Nel tempo prevediamo che i nostri clienti in tutto il mondo siano in grado di acquistare tutte le criptovalute che compongo almeno il 90% del Market Cap. Tuttavia, tutte le valute digitali devono soddisfare i nostri criteri di conformità, nonché essere conformi alle leggi applicabili”, afferma il comunicato. 

Sottolineiamo che il Market Cap attuale, secondo i dati di CMC, è pari a circa $334 miliardi, di cui 62,5% è la capitalizzazione di Bitcoin209 miliardi

Fonte: CoinMarketCap

Criptovalute che potrebbero essere listate su Coinbase

Secondo i rappresentanti di Coinbase, da oggi inizia il lungo ed intenso periodo di revisione di una vasta gamma delle potenziali asset digitali che potrebbero presto entrare nel listing dell’exchange. Tra i probabili “candidati” troviamo: Ampleforth, Band Protocol, Balancer, Blockstack, Curve, Fetch.ai, Flexacoin, Helium, Hedera Hashgraph, Kava, Melon, Ocean Protocol, Paxos Gold, Reserve Rights, tBTC, The Graph, THETA, UMA e WBTC.

Inoltre, sottolineano in Coinbase, la decisione di supportare qualsiasi valuta digitale sopra elencata, oltre ad essere soggetta all’approvazione normativa in alcune giurisdizioni, deve passare anche attraverso un controllo tecnico da parte degli ingegneri della società. Pertanto, afferma il comunicato, l’exchange non può garantire se o quando qualsiasi criptovalute sarà quotata su Coinbase

Infine ricordiamo che, di recente, ha annunciato che i possessori della stablecoin DAI inizieranno a maturare un interesse annuo grazie all’HOLD del token sulla piattaforma. Inoltre, secondo gli ultimi rumor, Coinbase pronto ad entrare nel mercato azionario attraverso la quotazione diretta.

Per non perdere le notizie più importanti provenienti dal mondo delle criptovalute iscriviti a CryptoRivista su: Facebook Twitter Telegram LinkedIn