Atari ha annunciato la partnership con Arkane Network

Lo sviluppatore di videogiochi Atari ha annunciato una partnership con Arkane Network per introdurre il proprio token, “Atari Token”, all’interno della piattaforma per lo sviluppo di applicazioni blockchain (dApp).

Utilizzando gli strumenti di Arkane Network, gli sviluppatori saranno in grado di integrare Atari token nelle proprie applicazioni, che consentirà agli utenti di utilizzarlo per acquistare, vendere e scambiare risorse all’interno dei giochi. Tim Dierckxsens, il cofondatore e CSO di Arkane, ha dichiarato:

“Atari è sempre stato un innovatore nel settore dei videogiochi ed è molto bello vedere che la società comprende il ruolo crescente della blockchain nello sviluppo di videogiochi e intrattenimento. Attraverso questa partnership, il rapporto tra gli sviluppatori e la community di videogiochi sarà molto più trasparente, poiché tutte le informazioni sugli asset virtuali verranno inserite nella blockchain.”  

Arkane offre una soluzione che consente agli sviluppatori di implementare elementi decentralizzati basati su blockchain nei giochi. Tuttavia, anche le altre blockchain startup, tra cui Enjin e Forte, offrono agli sviluppatori un set di strumenti simili per aggiungere facilmente blockchain e criptovalute ai giochi.

Atari si sta attualmente preparando per una prevendita privata del suo token. Inoltre, la società americana intende aprire il proprio exchange entro la fine dell’estate, nonché listare il token Atari su altri piattaforme di scambio. Infine sottolineiamo che, Atari prevede di emettere oltre 7 miliardi di token.